SR429 BONIFICA SUBITO!

“Da una relazione preliminare depositata in procura su 5 campionamenti al cavalcaferrovia su Empoli i valori più alti riguardano la parte alta del rilevato stradale, con 1.592 microgrammi di cromo per chilogrammo (il doppio del limite di 800 consentito per i terreni industriali). I test di cessione sono addirittura peggiori.

Parlano della capacità di rilascio degli agenti contaminanti quando il materiale che li contiene viene attraversato da agenti atmosferici.

Se il limite di legge è di 50 grammi per litro, gli esami hanno rilevato una quantità di cromo di 26 volte oltre il limite: 1.331 grammi per litro.

”Questa è la notizia battuta dai media locali in queste ore, notizia che evidenzia come la tossicità della 429 è alta, e che i nostri amministratori dovranno cominciare a pensare ad un percorso che porti alla sua bonifica.

NON VOGLIAMO ASPETTARE ALTRO TEMPO BISOGNA BONIFICARE SUBITO!

Con la stessa celerità che abbiamo visto sulla area dell’aeroporto militare di Pisa dove in pochi mesi il ministero della difesa ha avviato le procedure per la bonifica.Ribadiamo che la questione KEU continua a sollevare una serie di questioni che i nostri amministratori fanno finta di non vedere:

1) La permeabilità nei confronti della criminalità degli imprenditori della Zona del Cuoio.

2) L’incapacità da parte di chi dovrebbe gestire la cosa pubblica di governare un territorio da sempre problematico riguardo l’impatto ambientale delle concerie.

3) Il meccanismo subdolo dei sub appalti che permette ad aziende affiliate a cosche criminali di aggiudicarsi importanti lavori specialmente nel campo della movimentazione di terra.

4) L’incompatibilità di un processo produttivo come quello delle concerie con l’ambiente.

BONIFICA SUBITO!!

CSA INTIFADA/COMUNITA’ IN RESISTENZA EMPOLI